sabato 10 novembre 2012

Finalmente le String-Plates in vendita!


Legare le corde al ponte: la soluzione perfetta


Sono molti anni che utilizzo un particolare sistema per legare le corde al ponte, ideato nel 1995 e sviluppato nella sua forma attuale nel 1997. In questi anni mi sono state chieste varie volte, ma la disorganizzazione del liutaio, la difficoltà a gestire i pagamenti, la pigrizia intrinseca e un'anima poco commerciale mi hanno sempre frenato nella sua diffusione.
Ma ora, finalmente, ci siamo!
Grazie anche all'apertura del sito di e-commerce, ecco le famose piastrine, nell'importante veste di primo articolo in vendita, con il nome di String-Plates!


Per chi non le conoscesse, riprendo la loro descrizione dal sito string-plates.com:

È un sistema molto efficace ed elegante, con notevoli benefici per lo strumento.

La corda, rompendosi o slegandosi, evento frequente nelle prime tre corde, facilmente frusta il piano armonico, creando profondi solchi nel legno.
Le String-Plates risolvono questo problema perché, anche sciogliendosi il nodo o rompendosi la corda, nessuna frustata va a toccare il piano armonico.

La natura stessa del nodo tradizionale altera l’angolo formato dalla corda all'osso del ponte. Questo è un angolo molto importante nell’equilibrio dinamico del piano armonico, e ha influenza diretta sul suono.
Le String-Plates lasciano questo angolo invariato e sempre uguale a se stesso, così come è stato calcolato in fase di costruzione dello strumento.

La legatura tradizionale delle corde, per quanto consueta, copre e rovina il design della cordiera.
Le String-Plates non rovinano la cordiera e rispettano il suo design.

Maggiori informazioni e istruzioni dettagliate si trovano nel sito string-plates.com e possono essere acquistate presso il mio negozio online.

Nessun commento:

Posta un commento